Chi può donare

Chi può donare?

  • Chi è in buone condizioni di salute.
  • Chi ha un età compresa tra i 18 e i 65 anni (successivamente con deroghe a discrezione del medico selezionatore). Per iniziare a donare l’età massima è comunque di 60 anni.
  • Chi pesa di più di 50 kg.
  • Chi risulta idoneo alla visita medica.
  • Chi non ha avuto gravi malattie.

Chi non può donare?

Chi è affetto o è stato affetto da:

  • Malattie autoimmuni e cardiovascolari
  • Neoplasie o malattie maligne
  • Diabete insulino-dipendente
  • Malattie infettive
  • Malattia di Creutzfeld Jacob
  • Trapianto di cornea
  • Alcolismo e assunzione di sostanze stupefacenti
  • Comportamenti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive

Il donatore risulta temporaneamente sospeso
per un tempo variabile in caso di:

  • Infezioni
  • Infezioni lievi (raffreddore, ascessi, bronchiti, etc..)
  • Altre infezioni (mononucleosi, toxoplasmosi, etc..)
  • Malattie esantematiche
  • Allergie
  • Vaccinazioni
  • Interventi chirurgici
  • Soggiorni in paesi tropicali
  • Cure dentarie
  • Gravidanza
  • Assunzione Farmaci
  • Comportamenti a rischio