Tutti i post di Redazione di Popolis

Du pass per Ciare

L’AVIS Comune di Chiari  e il Gruppo Sportivo AVIS-Chiari con il patrocinio della Città di Chiari e della Provincia di Brescia organizzano la 44° edizione della manifestazione ludico motoria a passo libero.
I percorsi previsti sono tre. Da 5, 12 e 21 Km.
Verranno assegnati il 38° trofeo AVIS Chiari e il 35° trofeo “Scuole Clarensi.

Ecco tutte le informazioni sulla manifestazione:

Ritrovo
presso la sede AVIS in Villa Mazzotti, Viale Mazzini 39 – Chiari. – mappa

Partenza
alle ore 08,30. La chiusura della manifestazione è prevista per le ore 12,00

Informazioni
Rivolgersi alla sig.ra Severina Tamanza al 333.6525565 oppure a Francesco al 339.4173680-030.7101946

Iscrizioni
presso la sede AVIS di Chiari in Viale Mazzini, 39
Tel. e Fax 030.713347
Martedì e Venerdì dalle ore 17:00 alle ore 18:00
Domenica 24 settembre presso la sede fino a 15 minuti prima della partenza.
E’ obbligatorio il ritiro del pettorale.

Contributo organizzativo
euro 4,00 con riconoscimento (2 kg. di pasta Valdigrano Alta Qualità)
euro 2,00 senza riconoscimento

Premiazioni
Le premiazioni verranno effettuate alle ore 10,30

Riconoscimento Gruppi
Saranno premiati i gruppi più numerosi, a partire da un minimo di 8 partecipanti con: generi alimentari, trofei e coppe.
Verranno inoltre premiate con classifica a parte le Scuole Clarensi.

Servizi
Funzioneranno posti di controllo, 4 ristori sul percorso lungo, ristoro all’arrivo, assistenza medica, auto-scopa e servizio docce.
La corsa avrà regolare svolgimento con qualsiasi condizione di tempo.
I partecipanti dovranno attenersi alle norme del codice della strada.

Scarica la locandina di Du Pass per Ciare

Leggi

Prestazioni ambulatoriali

foto-dottore-300x228Poliambulanza e Avis Provinciale di Brescia hanno stipulato una convenzione, che prevede sconti per avisini, iscritti, in servizio e in pensione ed i loro famigliari su tutti i servizi erogati dalla struttura in regime di libera professione. Visite specialistiche, diagnostica strumentale e fisiokinesiterapia con sconto del 10% . Il CUP della Poliambulanza è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 16.00 al numero 030 3514040. E’ indispensabile per i soci iscritti dichiarare l’appartenenza ad Avis al momento della prenotazione della prestazione e presentare la propria tessera del donatore all’atto della fruizione del servizio. Per i famigliari invece, essi devono presentarsi con la lettera di attestazione di famigliarità dell’iscritto. Tale modello deve essere compilato dalla sezione di appartenenza del donatore. Un modulo standard è stato inviato dalla Segreteria dell’Avis Provinciale a tutte le sezioni comunali e caricato nell’area riservata del nostro sito.

Per quanto riguarda il servizio I.SO.LA facciamo un po’ di chiarezza.

I.SO.L.A. è una associazione con finalità di utilità sociale che intende perseguire l’interesse generale della comunità, promuovendo i servizi in grado di agevolare il rapporto tra cittadini ed istituzioni e realizzare quelle iniziative volte alla promozione individuale e sociale delle persone con particolare riferimento alla sfera dei servizi e del tempo libero. I.SO.L.A. è al servizio delle associazioni e dei visitatori del sito www.isolaonline.it ha organizzato per importanti associazioni a carattere sociale un’offerta di servizi odontoiatrici, sanitari e per il tempo libero a tariffe trasparenti di miglior favore. Servizi che possono essere usufruiti anche dai visitatori del sito gratuitamente attraverso la semplice registrazione e scaricando la tessera di I.SO.L.A. da presentare con documento di riconoscimento al momento della prestazione dopo prenotazione. Per gli iscritti alle associazioni che usufruiscono dei servizi I.SO.L.A. non è necessaria la registrazione poiché possono utilizzare direttamente le tessere associative (AVIS-CNA) sempre unitamente al documento di riconoscimento.

Leggi

Le novità fiscali per le AVIS Legge 231/2001

Il corso è dedicato agli Amministratori delle Avis Regionali, Provinciali e Comunali e a tutti coloro che sono impegnati, a vario titolo, nella gestione amministrativa e fiscale delle diverse realtà avisine.
L ’ inserimento all ’ interno del D.Lgs. 231/2001 degli obblighi relativi alla Privacy tocca particolarmente da vicino tutto il mondo avisino.

Queste nuove norme si sommano a quelle emanate recentemente in materia fiscale e di rendicontazione per gli enti non profit. Si è quindi ritenuto di particolare rilevanza l ’ organizzazione di una giornata di approfondimento sui principali obblighi delle Associazioni Avis al fine di fornire adeguati strumenti operativi alle nostre associazioni per far fronte a questa crescente proliferazione normativa che tocca tutto il mondo non profit.

Il convegno è stato organizzato in due differenti sedi, Brescia e Roma, per facilitare la partecipazione di tutte le Avis d ’ Italia.
I contenuti dei due incontri non verranno modificati.

Brescia — sabato 16 novembre 2013
Ore 08:45
Sede Avis Provinciale Brescia

Leggi

Piacere Avis e tu? Edizione 2013/14

Il progetto, in collaborazione con l’Università Cattolica di Brescia, le sezioni Avis comunali bresciane e con i referenti scolastici, si propone di realizzare interventi legati al tema del dono, della solidarietà e della cittadinanza attiva.

Sono previsti interventi di sensibilizzazione di base strutturati in relazione all’età degli studenti.
Su richiesta dei referenti scolastici, sarà possibile ideare una specifica progettazione diversificata per obiettivi, tempi e tematiche.

Per informazioni:
Mirela Tingire 338 6664962 – mirela.tingire@libero.it

Avis Provinciale Brescia
Tel.: 0303514411
info@avisprovincialebrescia.it
Twitter: @AvisProvBrescia
Facebook: Avis Provinciale Brescia

Leggi

Virus WNW

In seguito alla comunicazione del 3 ottobre 2013 del Centro Nazionale Sangue non ci sarà più la sospensione di 28 giorni per chi ha soggiornato anche solo per una notte in una delle aree a rischio per il Virus WNV.

Infatti la stessa provincia di Brescia è stata inclusa nelle località soggette a provvedimento sospensivo.

Pertanto per non bloccare tutte le donazioni ogni sacca sarà soggetta a controllo specifico allo scopo di validare l’unità di sangue.

Per maggiori info:

www.centronazionalesangue.it

Leggi

Fare le scale

farelescaleL’ASL, le Aziende Ospedaliere e le strutture sanitarie accreditate della provincia di Brescia organizzano un concorso a premi di immagini e slogan dal titolo:

“Fare le scale: salute e risparmio energetico”.

Il concorso inserito nel progetto “Scale per la Salute” è finalizzato a promuovere l’uso delle scale in sostituzione dell’ascensore.
Nasce come strumento per l’ideazione di immagini e slogan, che invitino all’uso delle scale, da utilizzare come materiale per la realizzaione di campagne di comunicazione.
Possono partecipare: Cittadini e Studenti delle Scuole Medie Superiori in maniera libera, gratuita e in forma anonima.
La domanda di partecipazione e il lavoro prodotto vanno presentati entro le ore 12.00 del 18 ottobre 2013.

Il plico anonimo sigillato deve essere consegnato a mano recante la scritta:

Azienda ospedaliera di Desenzano
Concorso “Fare le Scale: Salute e risparmio energetico”
Località Montecroce 1
25015 Desenzano del Garda

presso gli Uffici Relazioni con il pubblico, marketing e comunicazione, degli Ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio e la Direzione de il Leone shopping Center di lonato.
Le prime cinque migliori proposte verranno premiate entro il 31 dicembre 2013.
Per maggiori info e per scaricare il bando: www.aod.it

Inoltre è possibile contattare URP di Desenzano allo 03091456576 o scrivendo a urp@aod.it

Leggi