Chiusura della sede di Gavardo dal 24 gennaio 2020

AGGIORNAMENTO AL 31/12 Si comunica che l’UdR dell’Ospedale di Gavardo non sarà attiva dal 24 gennaio (e non dal 13 gennaio come da precedente comunicazione).

 

A causa di lavori strutturali da effettuarsi nella sede Avis di Gavardo (operante presso l’Ospedale “La Memoria”) necessari per ottenere l’accreditamento, la sede rimarrà chiusa per circa due anni.

Durante questo periodo le donazioni di Gavardo, attualmente effettuate il martedì ed il venerdì, saranno eseguite presso la sede Avis di Salò nelle medesime giornate. Per far fronte all’incremento di attività, presso la sede di Salò sono stati aggiunti alcuni locali di supporto. Inoltre l’ASST del Garda, per minimizzare i disagi ai donatori di Gavardo, metterà a disposizione un pulmino che effettuerà il trasporto Gavardo-Salò e viceversa, per due volte nell’arco dell’orario di esecuzione delle donazioni.

Pertanto, con decorrenza a partire dal 24 gennaio 2020, l’attività verrà svolta presso i locali della sede Avis di Salò, già accreditata ed operativa e pronta ad accogliere gli oltre mille donatori della sezione di Gavardo.